La mia beauty routine…

La cura della propria persona non è soltanto la vetrina dietro la quale ci mettiamo per essere apprezzati dagli altri, ma è lo specchio nel quale desideriamo guardarci e confortarci, piacerci, rassicurarci. L’approvazione che scorgiamo negli altri, nei complimenti che neghiamo per pudore o che invece cerchiamo senza farci scoprire, le illusioni alle quali a volte abbiamo bisogno di credere, sono tutte necessarie per stare bene e rincorrere la giovinezza che dal corpo pian piano fugge via. “Quant’è bella giovinezza,
che si fugge tuttavia!
chi vuol esser lieto, sia:
di doman non c’è certezza.Continua a leggere “La mia beauty routine…”

Computer, smartphone e tablet

Facciamo chiarezza

Menti Vagabonde è per me un luogo dove evadere dalla routine quotidiana e dove esprimere anche aspetti personali sconosciuti a chi mi conosce. Sono però una donna che fa un lavoro molto particolare e appagante: insegno l’uso delle nuove tecnologie agli “over cinquanta”. Il computer, in particolare, per me, non è solo uno strumento di lavoro, ma una passione e mi piace condividerla con gli altri.

Continua a leggere “Computer, smartphone e tablet”

Basta con i jeans skinny!

Ecco la nostra amica Francesca al suo appuntamento con noi

Vi ricordate di quando portavamo i pantaloni normali: vita media, gamba dritta, vestibilità regolare?
Allora sarete felici di sapere che la moda ha definitivamente detto addio ai jeans “emostatici” e propone finalmente modelli più morbidi!

Continua a leggere “Basta con i jeans skinny!”

Donne molto diversamente belle

I social non sono abitati solo da un mondo variegato di senza cervello, spesso si fanno piacevoli incontri. In questi giorni abbiamo scoperto la pagina Facebook chiamata, appunto, “Donne molto diversamente belle”. Questa pagina è gestita da Daniela Baldassarra che scrive interessanti articoli sulla società odierna.

Oggi vi proponiamo questo articolo che ha, diremmo “ovviamente”, suscitato entusiasmi e qualche polemica.

PRENDIAMO TRE DONNE DIVERSISSIME TRA LORO.

Continua a leggere “Donne molto diversamente belle”

La moda nella terra di mezzo

È stata la settimana della moda, anzi della fashion week a Milano. Ho visto qualche servizio e diverse immagini pubblicate nei vari social.

La moda è espressione, comunicazione, arte, visione sul futuro e sguardo sul passato. Nella moda si sperimenta, si ricerca, si reinventa con lo studio di materiali, linee, tradizioni culturali.

A qualcuno starà venendo l’orticaria, perché mai una donna che non si occupa di moda…ne parla? Diciamo che io sono una che guarda e un capo Armani, da sempre il mio preferito, oh se lo gradirei proprio! Continua a leggere “La moda nella terra di mezzo”

Margaret Hamilton

Continuando le mie ricerche sulle donne e l’informatica ecco un altro personaggio sconosciuto alla maggior parte di noi, ma fondamentale in uno dei più grandi progetti nella storia dell’umanità: lo sbarco sulla luna!

Margaret Hamilton, nata in America nello stato dell’Indiana nel 1936 è una brillante informatica che ha sviluppato il software (programma) che si trovava a bordo della navicella spaziale Apollo 11. Esso aveva il compito di guidare operazioni molto delicate come il decollo e l’allunaggio. Continua a leggere “Margaret Hamilton”

Torna Relove

e il suo appuntamento settimanale.

“Una donna essenziale. Cresciuta, cambiata, centrata sulle cose davvero importanti per lei.

Fa delle scelte consapevoli, arricchita dal suo intenso passato. Forte nel superare le difficoltà, ottimista e positiva! Continua a leggere “Torna Relove”

Marina tra due fiumi

La leggenda del Po e della Dora

Marina passeggia lentamente godendosi il sole di settembre che a Torino è tra i mesi più belli per camminare senza meta, come fanno i tanti turisti che hanno scoperto  la sua bella città.

Arrivata in Piazza CLN, ammirando le due fontane dedicate una al Po e l’altra alla Dora, non può non pensare a come Torino sia definita una città magica in virtù della confluenza di questi due fiumi che attraversano la città e di come questi rappresentino rispettivamente il Sole, ossia la parte maschile, e la Luna, la parte femminile e di come essa sia nata dal loro incontro. Continua a leggere “Marina tra due fiumi”

Qualche novità!

In questi giorni, se avete fatto una capatina da noi, potreste aver notato qualche cambiamento nel menu di questo blog.

Abbiamo cercato di rendere più chiara e veloce la consultazione.

Il nostro ieri è una finestra sul nostro passato, ricordi che condividiamo e che potrebbero essere spunti di riflessione e confronto.

AcideMenti siamo noi oggi, con lo sguardo su quanto accade nel nostro tempo, su quello che ci colpisce e che può interessare a noi donne “anta” A volte saremo un po’ acidine – sarà l’età? –

TecnoVagabonde riguarderà il mondo tecnologico declinato al femminile.

Le nostre amiche è uno spazio che riteniamo molto importante. È di chi desidera condividere qualcosa con noi. Perché mentivagabonde vuole essere anche un tramite, creare una rete di collaborazione tra donne.

Marina è il personaggio immaginario creato da un’amica, @loryfashion. Tra noi è nata un’amicizia che si è concretizzata in una collaborazione.

Non ci resta che accogliervi in questa nostra “casa”.

Benvenute e benvenuti!

Ricordi d’estate – I giochi

Giochi senza frontiere

Guardo i bambini, composti con zaini e grembiulini nuovi e mi fanno un po’ tenerezza. Chissà se come me, quando il primo di ottobre si riaprivano le scuole, provano nostalgia per i giochi dell’estate ormai in chiusura?

Io e mia sorella, finite le scuole, lasciavamo la città ed una volta arrivati a casa della nonna indossavamo la nostra divisa delle vacanze: pantaloncini corti, canottierina possibilmente a righe e sandali blu (quelli con gli occhi). Avevamo anche uno scamiciato per andare al mercato e un vestitino per andare a messa la domenica. Continua a leggere “Ricordi d’estate – I giochi”