Una donna ha bisogno di luce

In questo 25 novembre 2019 pubblico nuovamente questo post…

BUM!

Si è spento tutto. È buio, non ho mai amato il buio, sono una creatura che ha bisogno di luce.

Non sento più alcun rumore, che silenzio, sì è un silenzio strano, profondo. Si può dire che un silenzio è profondo? 

Perché mi vengono in mente questi pensieri? Forse perché sono qui, ma qui dove? Buio, silenzio, assenza. Sono assente da cosa? Da dove? Continua a leggere “Una donna ha bisogno di luce”

Madri e figli, figli e madri

L’amore materno è creazione.

Braccia che accolgono occhi che si aprono sul mondo, occhi e braccia che cercano sostegno quando la luce si consuma.

Duplici ruoli in un’unica vita, si rinnovano e si scambiano nel tempo per dare e per ricevere.

L’amore materno è creazione.