La mattanza

Non è possibile!

Oggi sono proprio incazzata!

Anche il vocabolario Treccani lo spiega: incazzarsi v. intr. pron. [der. di cazzo], volg. – Arrabbiarsi, irritarsi fortemente. ◆ Part. pass. incazzato, frequente anche come agg., arrabbiato, irritato; rafforzato: è sempre lì a guardarti, sempre uguale, come fossero le sei di pomeriggio a vita, da quando ti svegli a quando vai a letto i. nero (Enrico Brizzi). Frequente anche il superl.: era incazzatissimo.

Bisogna esprimersi in modo adeguato, corretto, evitare parole volgari e offensive…ma come è possibile esprimere la profonda indignazione per quanto, ogni giorno, davvero ogni giorno, arriva dalla cronaca. In queste ultime ore qui in Italia sono state uccise quattro donne. Ammazzate, assassinate, eliminate, soppresse, fatte fuori. Quanti sinonimi dobbiamo utilizzare per rafforzare ed evidenziare questa mattanza? Continua a leggere “La mattanza”

Cuore di mamma intuitivo

Le mamme si agitano, si preoccupano…uffa!

I figli sbuffano! Quando io lo facevo da bambina mia madre rispondeva “Sbuffa sbuffa che si gonfia il palloncino!”

Mi è ritornata in mente questa frase, che ancora oggi mi fa sorridere, perché qualche giorno fa la voce di una pubblicità alla radio diceva che gennaio è il mese dei buoni propositi, ma che bisognava agire d’istinto. E lì mi sono venuti in mente un sacco di pensieri e di propositi che ormai mi ripeto ogni anno…ma il punto non è questo; intanto avevo sentito l’ennesima notizia di un’aggressione con benzina e fuoco nei confronti di una ragazza da parte del suo ex fidanzato. Ricordo che d’istinto avevo scritto alcune considerazioni, credo molto simili a quelle che donne e madri come me si ritrovano a fare in queste circostanze. Continua a leggere “Cuore di mamma intuitivo”