Incubi

La notte porta consiglio?

È notte, ho freddo e comincio ad aver sonno, ma per natura non mi piace cedere facilmente alle braccia di Morfeo, per me è ancora presto…

Invece di far zapping tra un canale televisivo e l’altro, passo tra un commento e l’altro di Facebook e di WordPress.

Non c’è niente da fare, non riesco a non rimanere ogni volta basita di fronte a certe espressioni, alcune decisamente deliranti. Abbondano i toni aggressivi mentre la punteggiatura è in vacanza e dell’educazione si è perso l’indirizzo.

Non sarei realmente basita, ho ben voglia di replicare, dosando parole e toni, talvolta l’ho fatto, ma non credo valga ormai la pena di farsi coinvolgere. A che pro parlare ad un muro, forse proprio solo il muro risponderebbe di aver capito. Continua a leggere “Incubi”