25/11/2020

Cosa dire oggi, nella giornata internazionale contro la violenza sulle donne?

Cosa non è stato già scritto, discusso, manifestato. Eppure siamo qui, ancora a ricordare che ci sono NO inascoltati, perché ci sono alibi, attenuanti, cavilli…sempre, sempre, sempre!

Quanto dolore, quanta rabbia. Non si può scendere a patti con l’ingiustizia, non si può interpretare un amore perché anch’esso deve avere delle condizioni.

Esiste e un’ombra in ogni persona, occorre conoscerla, farci i conti, tenerla a bada. Non si può e non si deve accettare che qualcuno allunghi la propria ombra sulla vita di una donna. Una donna ha bisogno di luce

 

10 pensieri riguardo “25/11/2020

  1. Più che di bisogno di luce da parte delle donne, si tratta di rispetto dei diritti umani, si tratta di applicare leggi, che ci sono già e che devono valere per tutti, senza distinzioni di sorta, si tratta di interventi tempestivi e incisivi da parte delle autorità competenti a seguito di segnalazioni di soprusi (che possono a sfociare in femminicidio) da parte delle vittime o dei testimoni, si tratta di educazione infantile, a casa, e a scuola. si tratta di capire che le donne sono persone.

    Piace a 2 people

    1. E bisogna che noi madri oltre ad educare i nostri figli maschi insegniamo alle nostre bambine a rispettarsi e non cedano alla scorciatoia della mercificazione /dittatura dei media che quotidianamente offendono la dignità femminile. Ti segnalo il bel documentario Il corpo delle donne di Lorella Zanardo.
      Shera🌹

      Piace a 2 people

  2. Non è questione di luce (la mia nipotina si chiama LUCE); è questione di intelletto e buonsenso.
    Ma come si può pensare che certi uomini utilizzino il “buonsenso” quando chi ci Governa s’è dimenticato di utilizzarlo?
    Questo è il mio pensiero… se hai voglia di andarlo a leggere:

    https://quarchedundepegi.wordpress.com/2020/11/23/considerazioni-27-terrore-litalia-si-sfascia/

    Chi fa violenza a una donna s’è dimenticato di collegare il cervello. In un capitolo del mio libro lo definisco “mezzo uomo”… il che è anche troppo.
    Buon Pomeriggio.
    Quarc

    Piace a 1 persona

    1. Certo, leggerò il tuo pensiero. Così come sono d:accordo con te che i voglia intelletto e buonsenso…ma non solo. Un governo deve gestire un paese e farne rispettare le leggi, ma non è il solo responsabile. Quando parliamo di governo, di società, di media, dimentichiamo che siamo noi, sono il nostro specchio.

      Piace a 1 persona

Rispondi a quarchedundepegi Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.