Crostata solare di zucca

Oggi voglio il sole

Fuori non c’è, non so se perché nascosto dalle nuvole o dai pensieri cupi che ultimamente mi accompagnano. Provo a cercarlo nei miei ricordi, nei giorni che ormai sono irrimediabilmente andati, ma non basta.

Allora cerco dei colori allegri, l’arancio e il giallo dell’autunno che rallegrano e scaldano il cuore.

Mi metto all’opera: prendo la metà di una zucca mantovana, fatico un po’ con la sua buccia, ma d’altronde cosa si può fare senza un minimo di sforzo? Ho tagliata in piccoli pezzi circa 400 gr di polpa. Ho rosolato della cipolla tagliata finemente e del rosmarino in olio evo, ho aggiunto la zucca e dopo cinque minuti ho coperto il tutto con un po’ d’acqua e un coperchio. Appena la zucca si è ammorbidita e raffreddata, l’ho schiacciata con i rebbi di una forchetta e messa in una ciotola. Ho aggiunto due uova sbattute, 250 gr di ricotta vaccina, un po’ di parmigiano grattugiato, qualche cubetto di formaggio tipo fontina, (ottima anche la scamorza affumicata) e sale q.b.

Ho steso un rotolo di pasta sfoglia, l’ho bucherellato e farcito con il ripieno preparato. Dopo aver ripiegato i bordi, ho infornate la torta nel forno preriscaldato a 180 gradi e l’ho lasciata cuocere per circa 45/50 minuti.

Quando è diventata dorata, l’ho sfornata e l’ho lasciata raffreddare prima di tagliarla.

Così ho trovato I colori dell’autunno, il sole…e ho sorriso.

fetta torta salata zucca

13 pensieri riguardo “Crostata solare di zucca

      1. 250 g Farina/50 g Maizena/100 g Zucchero (ma anche un po di più, a noi non piacciono troppo dolci)/200 g Zucca(cotta con un po di burro e poi frullta)/Burro/3 Uova/1 bustina Lievito per dolci

        Montare le uova con lo zucchero, aggiungere il burro e la zucca poi la farina un po alla volta.
        Aggiungere il lievito e un cucchiaio di liquore se piac, io aggiungo mezzo bicchiere di latte a temperatura ambiente.
        Uso il forno a modalità ventilata a 160° x 35 minuti.
        Quando è pronto e freddo lo spolvero con zucchero a velo.

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.