Komplotto!

Il settimo giorno

È domenica, il settimo giorno, quello che dovrebbe essere dedicato all’agognato riposo. Non bisognerebbe pensare a cose tristi o noiose, ma fare qualcosa di rilassante, magari divertente.

Sui social il messaggio dovrebbe essere positivo, propositivo…

Però oggi non riesco a seguire questo consiglio, anche quello di non usare “parolacce”. Piacciono troppo le teorie complottiste e la parola libertà viene usata e abusata. C’è sempre un potere oscuro, qualcuno che tira le fila dall’alto, che muove gli ingranaggi, che sta in una fantomatica stanza dei bottoni, dietro le quinte, sotto il letto, sopra l’armadio, in cantina…

E il 5G?

E i vaccini?

E le mascherine? Provocano l’iperacidosi, fanno andare in confusione, fanno venire i brufoli!

I medici, gli infermieri, angeli che sono decaduti, loro devono lavorare e basta, l’hanno scelto, mica avranno una famiglia?

Il popolo è sovranooooooooooooo

Quante cazzate tutte insieme?

Eppure anche i cosiddetti negazionisti dovranno confrontarsi con questa realtà, perché spesso la paura si tiene sotto controllo nascondendola dietro a discutibili teorie la cui veridicità non viene controllata nel tempo. È più facile ignorare che comprendere, è più facile immaginare complotti, che accettare la propria condizione di umana fragilità. Finché avranno quello che senza mezzi termini voglio chiamare “culo”, potranno cullarsi in queste certezze, quando poi dovranno fare i conti con problemi di salute, con un contagio in famiglia, fra gli amici o sul lavoro, allora l’atteggiamento cambierà. Il problema è che questo avverrà in modo disordinato e come ben sappiamo, c’è chi velocemente passa da un atteggiamento ad un altro, scarica le responsabilità a qualcuno o a qualcosa, tutto si dimentica, è semplice e consolatorio.

Oggi è domenica, fuori c’è il sole, è bello anche se si indossa una mascherina, anche se non abbiamo proprio ragione, anche se ci tocca accettare che per ora la nostra vita va regolata e organizzata in modo diverso.

Lo dobbiamo fare per noi stessi e soprattutto per gli altri.

Così è la vita, così è una vita autentica.

11 pensieri riguardo “Komplotto!

  1. Sono d’accordo con te! Non posso qui nascondere il mio disappunto nel constatare che ci sono certi bestioni ignoranti e irresponsabili che non ammettono i loro errori nemmeno quando sono toccati personalmente dal contagio e, se sono, per somma disgrazia, capi branco, come Trump, trascinano i più fanatici, i più creduloni, i più ingenui, verso la rovina. Armiamoci una buona volta di diligenza, senso di responsabilità e pazienza e indossiamo finalmente la mascherina! Buona domenica! Qui da me non c’è nemmeno un briciolo di sole, anzi, a tratti piove, giornata no covid, da trascorrere pigramente a casa…senza mascherina… ma solitaria.

    Piace a 1 persona

    1. Vorrei fosse proprio come pensi tu. Però solo burle non direi. Ho visto che durante l’ultima manifestazione la gente non scherzava tanto con due giornalisti. Finché ci facciamo due risate con chi dice che la terra è piatta o che ha volato con gli extraterrestri va bene, ma ultimamente gli argomenti sono altri.

      Piace a 1 persona

Rispondi a newwhitebear Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.