Quant’è bella…l’estate

La stagione che maggiormente fa sentire inadeguati

Mamma mia ho iniziato proprio con una frase di quelle che sconsiglierebbero tutti coloro che lavorano con e per il mondo del web. Durante la bella stagione si desiderano argomenti più leggeri, si ha voglia di staccare da tutto ciò che è negativo, che sa di malinconia, ci vogliamo tutti più belli e più sani.

È l’ora dei consigli!

Via cellulite, via pallore, via rughe, esfoliamo, idratiamo, tonifichiamo, e mangiamo sano per consentirci schifezzuole varie se e dove riusciremo a concederci qualcosa che abbia una parvenza di vacanza.

Così ci crucciamo come la regina Grimilde davanti allo specchio, perché non ci dice che siamo le più belle del reame (e anche i più belli, dai che anche i nostri partner sono vanitosi). Abbiamo fatto poca plin plin e non ci siamo ammazzate abbastanza di squat e plank. Sì certo, abbiamo seguito le sessioni di allenamento su youTube e le dirette su Instagram, ma tenete conto che quelle belle e toniche figliole sono giovani! Tra l’altro, ma avete visto che location (si dice così eheheh!) fanno da sfondo agli esercizi di aerobica, pilates, yoga e via dicendo? Io ho un misero tappetino sul quale pare di volare come sul tappeto di Aladino. Se volo, ciao ciao forma fisica…

E no care mie donne anta come me, non ci siamo proprio, provate a bendarvi allora come mummie, a mettervi la crema che agisce di notte e bevete bevete e bevete acqua col collagene e l’acido ialuronico e non lo Spritz, mi raccomando, e forse, ma dico forse, riuscirete a mettervi un bikini senza sentirvi inadeguate…sulle smagliature sappiate non c’è crema che tenga e per i capillari…e ma voi pretendete troppo!

Io poi sono un po’ suora, gonne poco corte e no short (con l’impegno che la prossima estate non mi farò trovare impreparata), ad ognuna i suoi trucchetti…no avrei dovuto scrivere illusioni.

Insomma, io amo curarmi, sia ben chiaro, e apprezzo i consigli che imperversano ovunque e comunque in questa stagione, c’è chi ne dà di sensati. È che tutte ricadiamo sul vile denaro, perché senza quello si va ben poco lontani, i prodotti funzioneranno pure (ma ci vorrebbero delle brave estetiste), peccato poi che la modella sulla rivista non abbia più di trent’anni e le belle signore anta, sono appunto belle signore perché madre natura ci ha messo il suo zampino…o c’è anche quello del chirurgo estetico?

Quindi i cedimenti andranno impalcati, i filtri andranno attivati e…fate sparire quel maledetto specchio! E tutte saremo più belle…

“Quant’è bella giovinezza,

che si fugge tuttavia!

chi vuol esser lieto, sia:

di doman non c’è certezza.”

(Lorenzo il Magnifico)

7 pensieri riguardo “Quant’è bella…l’estate

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.