Riflesse nello smartphone

Ti immagino sai? Anzi ti vedo.

Hai il viso senza trucco, illuminato dal riverbero della luce dello smartphone, scorri i post di Facebook e dai uno sguardo alla bacheca di Instagram.

Quanto sono belle le ragazze e le signore che hanno pubblicato la loro foto con il completo del giorno, sembra la pubblicità di un giornale di moda, tutto è ben coordinato. Che fortuna che hanno ad essere state invitate a quell’evento in quel bel palazzo con le luci a festa, che buffet! È un mondo vitale, gioioso, sono tutte così in gamba! Nelle stories sanno muoversi in modo disinvolto, parlano, gesticolano, riescono a camminare e a riprendersi anche in mezzo alla gente senza inciampare.

Non lo pensi con cattiveria, perché mai? Apprezzi, vorresti fare la stessa cosa.

È come guardare la televisione, puoi commentare, storcere il naso e la bocca, nessuno può dirti niente, ci sei tu e lo schermo. Puoi mettere like e cuoricini, emoticon.

Non sai se un domani queste amicizie diventeranno qualcosa di più, per ora è pur sempre il surrogato di un sentimento che va oltre alla conoscenza della tua vicina o della cassiera del supermercato sotto casa.

È una finestra sul mondo il tuo cellulare, quel mondo dove le donne sono più belle e impegnate di te. Loro hanno l’outfit del giorno mentre fanno colazione in quella sala così accogliente e tu con il tuo pigiamone salva freddo non hai neanche la voglia di osservarti allo specchio. Tutte parlano di sensualità femminile, di creme, di sieri, di make up, tu ti sei comprata il latte detergente e il tonico per il viso al supermercato, c’era l’offerta, alla fine lavi via tutto con l’acqua del rubinetto.

Non credi tanto alle creme anti age, ne acquisti una ogni tanto, ma non vai in profumeria, non ci metti piede da anni, come faresti ad acquistare un prodotto che costa la metà del tuo stipendio part time? E il fard e il rossetto li trovi in centro, ci sono un paio di negozi monomarca che fanno sempre qualche promozione, si fa quel che si può!

Tutto sommato ti piaci così come sei, certo vorresti essere un po’ più fashion, ormai si dice così, ma il tuo mondo è questo. Ogni tanto provi a commentare anche tu, non scrivi frasi che sanno di gelosia, perché non ti piace ammalarti di invidia.

Esiste un mondo patinato e poi quello di tutti i giorni, il tuo.

A volte ti piace e a volte lo trovi noioso, ma sei una donna concreta che si permette di sognare solo davanti ad un post, per il tempo che hai di bere il caffè o la sera, quando finalmente la tua giornata è finita e puoi ritagliare un po’ di tempo per te soltanto.

Forse io sono qui, dall’altra parte, anche per te. Perché siamo simili nonostante le nostre differenze di età, di città, di colore di capelli. Magari ci piacciono le stesse cose o siamo totalmente all’opposto. Ma abbiamo pensieri e parole da spendere insieme. Forse io ho scritto questo post per te…o forse più per me stessa…

10 pensieri riguardo “Riflesse nello smartphone

  1. Ammiro il mondo patinato di chi sa creare storie su Instagram, ma io, totalmente incapace anche solo di farmi un selfie decente, non ne faccio decisamente parte…e mi sta bene così. Grazie per aver dato voce a questo pensiero, che è anche mio.

    Piace a 1 persona

    1. Eheheh! Credo che un po’ vanitosi (sotto sotto) lo siamo un po’ tutti. Anche il blog è una forma di vetrina, qualcuno di noi si rivela di più e qualcuno meno. Un social come Instagram è centrato sulle immagini e ovviamente quelle che attraggono di più sono quelle che fanno “sognare”

      Piace a 1 persona

Rispondi a Marinella Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.