Colpa del prosecco

 

“Ciò che neghi ti sottomette, ciò che accetti ti trasforma. “(Carl Gustav Jung)

Conoscevo questa frase, l’ho ritrovata ieri, casualmente, alla vigilia di questo nuovo anno. Jung direbbe: principio di sincronicità.

Penso sia un proposito e un augurio. Eh sì, basta fare inutili, improbabili e ardui progetti che diventando inattuabili peseranno come macigni. Voglio vedere poi come si potranno buttare alle spalle quando ci appresteremo ad affrontare il prossimo anno, Dio piacendo.

Iniziamo questo anno con consapevolezza, guardando finalmente, da persone adulte e responsabili la nostra vita (lasciando comunque vivo dentro di noi il fanciullino che abbiamo dimenticato dentro la pagina del libro😅).

Ci piace, non ci piace? Certamente non sarà perfetta, ma non lasciatevi ingannare da chi appare perennemente felice e perfetto. La vita è dura, durissima, dannatamente unica. Non rendiamoci schiavi di tutto quello che certamente è difficile accettare, ma che occorre affrontare senza se e senza ma.

Siamo qui, ora, credo sia già tanto, il più bel regalo dell’anno, con tutte le possibilità spianate davanti a noi. Forse non le vediamo ancora tutte espresse chiaramente, però sono dentro di noi. Spesso non vogliamo utilizzare questi verbi: vedere, ammettere, accettare, provare.

Questa mattina sembro uno di quei fantomatici guru, o life coach come va molto di moda oggi, che imperversano nel web o che ritroviamo nei libri che ogni tanto compriamo o ci regalano.

È colpa del prosecco!

In sostanza volevo solo farvi gli auguri per questo 2019…credo che anche Gabriella sia d’accordo con me per il pensiero e gli auguri… speriamo!

 

7 pensieri riguardo “Colpa del prosecco

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.