Due risate in compagnia

L’allegria fa bene anche a chi ti sta vicino

Questo è il periodo dei pranzi BARRA cene BARRA apericene BARRA aperipranzi BARRA merende per augurare Buon Natale agli amici della palestra, del lavoro, della scuola ecc… ecc… ecc…

Anche io non mi sono sottratta a questa piacevole  consuetudine (quando c’è da mangiare non mi tiro mai indietro… già mi vedo Cassandra scuotere la testolina) e quindi più di una volta mi sono trovata attorno a qualche tavolo a ridere e scherzare con altre persone in vena di far festa.

Quest’anno è però successa una cosa che mi ha fatto riflettere, soprattutto perchè si è ripetuta in due ritrovi diversi con persone diverse.

La settimana scorsa io e Cassandra ci siamo ritrovate con amiche comuni, più o meno nostre coetanee, a passare una giornata di chiacchiere, compere e ovviamente di degustazione. Più di una volta ci siamo autoinvitate ad abbassare il tono della voce e soprattutto delle risate a cui proprio non potevamo sottrarci, per non disturbare i vicini di tavolo al ristorante piuttosto che al bar di lusso a cui abbiamo dovuto lasciare un cospicuo obolo. Invece la gentile ragazza che pranzava da sola e che ci ha salvati da un selfie improponibile, scattandoci lei una bella foto ricordo, prima di andare via ci ha salutate ridente e per nulla infastidita. Ma molto più gentile è stato il signore elegante e un po’ attempato che dopo aver sorseggiato il suo caffè si è alzato per lasciare il locale, fermandosi al nostro tavolo e facendoci i complimenti per l’allegria che condividevamo con tutti gli avventori e che ci ha fatto notare che ormai è sempre più raro ritrovare un gruppo di persone che si divertono così tanto stando insieme. Ammetto che io e le altre abbiamo pensato che il nostro fascino avesse contribuito a rendere così galante il nostro sostenitore…

Oggi però è successo di nuovo. Ero in un locale del centro per un aperipranzo con un gruppo di signore più grandi di me e solitamente più seriose. Sarà stato l’effetto dell’Aperol Spritz o dello Chardonnay o semplicemente che siamo donne a qualunque età, ma si faceva un discreto baccano. Anche questo era un locale  di un certo livello e gli avventori erano tutti un po’ “tirati”. Al tavolino a fianco al nostro c’era una coppia: tutte noi abbiamo notato come lui guardava il nostro scambio di regali natalizi come se vedesse Babbo Natale in persona che ce li porgeva, quasi con sorpresa, forse perchè erano piccoli pensieri, alcuni fatti in casa e il piacere di riceverli era autentico.

Dopo poco la coppia si è alzata e lui sorridendo ci ha salutate augurandoci Buon Natale.

E’ un po’ triste pensare che per qualcuno, queste dimostrazioni di piacere del condividere, dello stare insieme che devo dire, per me, non sono occasioni così rare, siano motivo di stupore. Mi mette un po’ di malessere pensare che per qualcuno sia una situazione insolita se non ormai dimenticata. Sarà che ho la fortuna di conoscere tante persone che per amicizia e lavoro hanno piacere di passare del tempo in mia compagnia, ma vivo queste occasioni come ancora un fatto normale e quando qualcosa o qualcuno me lo impedisce ne soffro e ne sento la mancanza, però un certo impegno lo metto anche io e non è sempre facile. Inutile dire che le possibili cause sono quelle di cui ormai siamo anche stufi di parlare: la mancanza di comunicazione, l’uso della tecnologia al posto della parola, l’egoismo e la misantropia dilagante, personalmente credo sia più una mancanza di volontà. Quando si dice “non ho tempo”, non è sempre vero, sarebbe più onesto dire: “non mi interessa”, senza però poi stupirsi se per strada si perde qualcosa.

16 pensieri riguardo “Due risate in compagnia

  1. lo stare insieme è anche quello di parlare ad alta voce e ridere. Se una persona, vicina di tavolo, è intelligente partecipa con voi e non è infastidita.
    Serene feste a tutte voi

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.