Trilogia del tempo – Passato

Il tempo è un ladro.

Io che fotografo immagini e volti con la mente, ricordo luoghi, situazioni ed affetti, avevo dimenticato in un cassetto un foglio, lo leggo, le parole sono scritte con pennarelli colorati, colori allegri che il tempo ha un po’ sbiadito. È una lettera d’amore scritta da una bimba ai propri genitori e a una sorella ancora molto piccola. Un misto di tenerezza e di nostalgia mi assale.

Le letterine, i disegni, sono doni, testimonianze di affetto che ogni genitore riceve quando i bimbi rientrano da scuola. In questi anni ne ho accumulati tanti, in cassetti, cartelline, scatole, non potrei disfarmene e, a rotazione, ne tengo sempre qualcuno sul mio comodino. Oggi, questa letterina che era rimasta in balia del tempo è ritornata a me, nelle mie mani.

Il tempo è un ladro che sottrae e che restituisce, ruba i ricordi per ridare loro nuova vita.

7 pensieri riguardo “Trilogia del tempo – Passato

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.