La mia amica voleva fare la Madonna

Io ero meno ambiziosa.

I bambini osservano, registrano, custodiscono e diventati ormai adulti, ritornano a sentirsi bambini quando ricordano emozioni e desideri ormai lontani.

Ero nel gruppetto di amiche che ha riso, ma anche provato tenerezza, nell’immaginare l’amica Gabriella, allora piccola futura amica Gabriella, che sedeva leggiadra su di una pietra intenta a “fare” la Madonna e ad osservare un piccolo mondo agreste

Invece io, quando ero ancora piccina, a seconda dei momenti ho desiderato essere: una maestra, una parrucchiera, una dottoressa, una mamma!

Ero un tantino meno ambiziosa di lei!

Ricordo in modo particolare che la fantasia accorreva in mio aiuto quando venivo costretta a fare il cosiddetto riposino pomeridiano, avevo così tante cose da fare…ed ero poi così giovane, per cosa mi sarei mai dovuta riposare?

Così il letto diventava un palcoscenico. Sì perché volevo anche ballare e cantare come Raffaella Carrà, quindi rimanevo supina sul letto, la coperta con il risvolto del lenzuolo  (allora non c’erano i sacchi lenzuolo di Ikea) diventava il mio lungo vestito e il materasso era il piano scenico.

Qualche tempo fa ho visto delle suggestive performance artistiche nelle quali dei bravissimi ballerini sembravano librarsi in volo, mentre in realtà erano distesi su di un telone e con particolari tecniche mettevano in scena delle immagini molto suggestive …ecco, io sono stata un’antesignana!

Fossi stata più giovane avrei potuto provare a fare un’audizione in questa compagnia, mi sarei data all’arte, come mi sono ripromessa di fare nel caso di una futura ed eventuale possibilità di rinascere su questa terra, non si sa mai! Non so cosa vorrà fare Gabriella, spero qualcosa di più terreno!

In realtà ballo ancora, ma con i piedi ben piantati per terra…

A quanto pare anche i miei sogni si sono infranti contro la dura realtà, se il desiderio di Gabriella/Madonna era quello di essere amata, credo sia riuscita a realizzarlo e poi un altro importante desiderio è stato appagato, quello di essere diventate madri, abbiamo ricevuto quindi tanto tanto tanto……

7 pensieri riguardo “La mia amica voleva fare la Madonna

  1. Non so, ma immagino te saltare sul letto mentre balli come la Carrà e io che ascendo come la Madonna!!! (Non vorrei che capitasse, come dice un’altra amica, che sono talmente Santa che non mi fermo in paradiso e continuo l’ascesa e San Pietro è costretto a spararmi per fermarmi!!!😂😂😂)

    Piace a 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.