Felicità semplice

Mia suocera mi ha ispirato tenerezza e impartito, inconsapevolmente, una lezione di vita.

Qualcuno dirà: la suocera!?! Altro che tenerezza! Sorrido mentre scrivo e immagino le espressioni perplesse.

In questa prima parte dell’anno durante la quale siamo quasi tutti impegnati a fare progetti, a cercare obiettivi che potrebbero renderci felici, ancora una volta ho avuto la prova che la felicità arriva, anzi, che la avvertiamo, quando siamo noi disposti a vederla e ad accoglierla nella sua semplicità e in modo semplice.

L’altro giorno mia suocera mi raccontava che le sue amiche avevano apprezzato l’album fotografico che le è stato regalato a ricordo della festa di compleanno per i suoi ottant’anni. Una festa che desiderava e progettava da tempo: pranzo, fiori, regali e poi inaspettatamente anche questa raccolta di immagini.

Lei, donna molto semplice e dedita alla famiglia, mi ha confidato che si è sentita felice, con la stessa intensità che aveva provato alla nascita dei suoi figli.

La nascita di un figlio è una grande emozione e una grande gioia, il traguardo di un compleanno così importante anche, ma quanti di noi, da un certo numero in su, preferiranno non festeggiare e quasi ignorare il proprio compleanno.

Spesso si cercano espedienti per eludere gli anni che conducono irrimediabilmente verso un periodo durante il quale dovremo prendere atto che saremo anziani…in un mondo in cui tutti si considerano sempre giovani.

Mi ha ricordato l’importanza dell’accettazione del trascorrere del tempo e degli eventi della vita che nel bene e nel male ci riguardano.

Gli ottant’anni fanno un po’ paura, eppure sono stati motivo di felicità condivisa. Noi familiari l’abbiamo vista appagata, lei ha festeggiato attorniata dalle persone alle quali ha dedicato la sua vita…io comunque l’ho avvertita, questo non è un traguardo, ci dovrà offrire anche il pranzo dei novant’anni!

“Mai si è troppo giovani o troppo vecchi per la conoscenza della felicità- A qualsiasi età è bello occuparsi del benessere dell’animo nostro”. (Lettera sulla felicità, Epicuro)

6 pensieri riguardo “Felicità semplice

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.